Scuola di Danza Classica, Contemporanea, Hip Hop, Athletic Workout, (solo per soci).

Nata a Perugia il 03/02/1965

Nazionalità  Italiana

DMNCRL65B43G478C

Residente in Via Monte Subasio  n. 11

06081- Rivotorto di Assisi –PG-

 

STUDI CONSEGUITI

Diploma di Maestro D’Arte, conseguito presso l’Istituto D’Arte di Reggio Emilia,

Sezione : Arte del Tessuto , Il 29 Giugno 1982.

Diploma di Ballerina Professionista, conseguito  dall’Associazione Balletto Classico Cosi-Stefanescu

 di Reggio Emilia,  il 23 Giugno 1985.

 Diploma di DANZAMOVIMENTOTERAPIA  conseguito presso la Scuola di Pedagogia della Mediazione

Corporea ed Espressiva ad Indirizzo Simbolico Antropologico. Rilasciato il 21 Settembre 2014 a Perugia.

 

ESPERIENZE LAVORATIVE

Dal 1998 al  1988 lavora come  Ballerina Professionista  con ruolo di  Solista, presso la Compagnia Balletto Classico di Liliana Cosi e Marinel Stefanescu, con sede in Reggio Emilia. Le  produzioni del  Repertorio Classico e del Repertorio  contemporaneo sono  rivedute e corrette  dal Coreografo Stefanescu e toccano   innumerevoli  città Italiane e  anche estere.

Dal 1993 al 2018  diventa Direttrice artistica  dell’A.S.D Scarpette Rosa , dal 2015 è anche Presidente e rappresentante legale della stessa . L’Associazione promuove lo studio della Danza Classica Accademica secondo il Metodo Russo Vaganova e altre discipline coreutiche riguardanti il movimento e il benessere  del corpo e della persona nella sua totalità .  Rivotorto di Assisi dal 1993 al 2017 e Petrignano Di Assisi  dal 2018, Via dei Pini ,14- Perugia.

ORGANIZZAZIONI DI EVENTI E SPETTACOLI

Dal 1993 ad oggi, (25 anni)  ha organizzato,  in qualità  di  direttrice artistica dell’Associazione Scarpette Rosa , Saggi -Spettacolo nei teatri di Assisi:  Teatro Metastasio, Tetro della Procivitate  Cristiana, Teatro interno alla Domus Pacis e Teatro Comunale Lyrick, portando ogni anno tutte le allieve dell’Associazione sul palcoscenic o e mettendo  in scena  capolavori  del  Repertorio Classico, che venivano  studiati  durante l’anno accademico.

Dal 1993 al 2005, ha organizzato, insieme  agli educatori e psicologi dell’Istituto Serafico di Assisi,  Spettacoli  finalizzati all’integrazione fra i ragazzi disabili  dell’Istituto con le ragazze dell’Associazione Scarpette Rosa.   Il progetto, vedeva i ragazzi  dell’Istituto,  coinvolti in  laboratori  di musica e movimento, l’attività era finalizzata a stimolare il movimento degli stessi  così da superare la loro condizione fisica, un’attività di educazione, riabilitazione e inserimento sociale di soggetti pluridisabili anche molto gravi. La Sig.ra Carla Dominici  ha realizzato per ogni spettacolo le coreografie e i movimenti dei balletti , che vedevano coinvolti, in molti casi, anche i ragazzi pluridisabili dell’Istituto Serafico.

Negli anni  2004/2005/2006 partecipa ad un progetto di Arte Sacra con i frati conventuali della Basilica di San Francesco in Assisi, per il convegno ‘Giovani verso Assisi’ . Il  convegno  dal  titolo  ‘Giovani Arte e Liturgia’ si svolgeva  in due fasi, una di programmazione alla liturgia, con  quattro laboratori attivi;  canto, danza, iconografia  e  allestimento dello spazio sacro,  i giovani che sceglievano di lavorare in uno di questi laboratori,  dovevano poi  inserirsi  nella liturgia della sera, con la qualità artistica che avevano  approfondito nel  proprio laboratorio. La Sig.ra Carla Dominici, ha condotto i laboratori di Danza,  finalizzata al movimento Sacro,  realizzando gesti e balletti per la liturgia della messa.

Negli anni che vanno dal 2006 in poi, dopo l’esperienza al Sacro Convento, collabora con la parrocchia di Rivotorto, più precisamente con il Parroco Padre Egidio Canil che chiede a Carla Dominici di inserire il movimento nella liturgia della messa Natalizia, parte così un’ esperienza unica e coinvolgente per  alcune allieve della scuola di danza Scarpette Rosa e anche per gli allora catechisti, che guidati da Carla la notte di Natale esprimono la grande gioia della natività di Gesù anche con il corpo e con il gesto sacro.

 

ESPERIENZA  come Danzamovimentoterapeuta  nelle SCUOLE dell’INFANZIA

L’esperienza nelle scuole dell’infanzia  come Danzamovimentoterapeuta , con gli Istituti Compresivi del territorio del comune di Assisi 1-2-3 partono dal 2006.

2006/2007 esperienza  con l’Istituto Comprensivo Assisi 1, scuola dell’infanzia di Rivotorto di Assisi con i bambini di 3-4-5 anni di età.

2007/2008 esperienza  con l’Istituto Comprensivo Assisi 1, scuola dell’infanzia di Rivotorto di Assisi e Rinascita, stessa direzione Didattica, con i bambini di 3-4-5 anni di età.  I bambini di 5 anni parteciparono al saggio-spettacolo di fine anno  al Teatro Lyrick insieme all’Associazione Scarpette Rosa.  Il  progetto Didattico-formativo, promosso dalla stessa Carla Dominici si chiamava Protagonisti a Teatro e vedeva i bambini  sul palcoscenico, inseriti nell’opera classica COPPELIA di Leo  Delibes.

2008/2009, 2009/2010, 2010/2011, esperienza  con l’istituto Comprensivo Assisi 3 , scuola dell’infanzia di Petrignano di Assisi con i bambini di 3-4-5 anni di età. I bambini di 5 anni, parteciparono nel 2010, al saggio-spettacolo di fine anno al Teatro Lyrick insieme all’Associazione Scarpette Rosa.   Il progetto               Didattico-formativo  promosso dalla stessa Carla Dominici si chiamava Protagonisti a Teatro e vedeva i bambini sul palcoscenico  inseriti nell’opera Classica ‘ LA BELLA ADDORMENTATA ‘ di Tchaikovsky.

2011 esperienza con l’Istituto Comprensivo Assisi 2, scuola dell’infanzia di Tordandrea con i bambini di 5 anni, il progetto richiesto dallo stesso Istituto, era finalizzato alla fiaba del Brutto Anatroccolo e ha visto i bambini protagonisti sul palco del Lyrick.

2012/2013, 2013/2014, 2014/2015, 2015/2016, esperienza con la Direzione Didattica Statale di Bastia Umbra, scuola dell’infanzia Giovanni Pascoli, fascia di età 4-5 anni.

2012, esperienza con il progetto Didattico-formativo con la scuola primaria di Rivotorto di Assisi. I bambini delle classi quinte, parteciparono al saggio- spettacolo di fine anno al Teatro Lyrick con l’opera letteraria      IL Piccolo Principe di A. de Saint Exupery, messo in scena dalla collaborazione dell’Associazione Scarpette Rosa, l’attore Giuseppe Brizi e la musicista e cantante Giulia Rinaldi.

2014 esperienza con l’istituto comprensivo Assisi 2, scuola dell’infanzia  di Santa Maria degli Angeli, fascia di età 5 anni.

2016/2017, 2017/2018, esperienza con la Direzione Didattica Statale di Bastia Umbra, scuola dell’infanzia Giovanni Pascoli, fascia di età 5 anni.

 

ESPRIENZA  come Danzamovimentoterapeuta con gli ADULTI

L’esperienza con gli adulti come co-conduttrice  è stata  svolta presso L’ A.S.D  Scarpette Rosa insieme alla Danzamovimentoterapeuta Tiziana Luchini.

Laboratorio di Danzamovimentoterapia dal 15/09/2014 al 17/11/2014 con persone adulte di entrambe i sessi, apparentemente  senza patologie gravi.

Laboratorio di DMT dal 14/10/2013 al 13/01/2014 con persone adulte di sesso femminile, l’utenza riguardava donne operate al seno per tumore alla mammella.

Laboratorio promosso dal Cesvol di Perugia  dal 09/11/2015 al 01/01/2016 con persone di entrambe i sessi, apparentemente senza patologie gravi.

Laboratorio promosso dal Cesvol di Perugia dal 14/10/2016 al 20/01/2017 con persone adulte di entrambe i sessi, apparentemente senza patologie gravi.

 

AGGIORNAMENTI

Partecipazione al seminario di Danzamovimentoterapia condotto dalla Dott.ssa Alba G. Naccari svoltosi a Todi nei giorni 18 e 19 Novembre 2006 per un totale di ore 16.

Partecipazione al Workshop : ‘Voce e Primitivismo nella Danzamovimentoterapia’,  condotto da Johan Dhaese  a Ponte Felcino nel Luglio del 2009.

Partecipazione al seminario aperto : La magia del Cerchio, condotto dalla Dott.ssa Alba G. Naccari, a Perugia,  il 09 Ottobre 2010 per 6 ore complessive.

Partecipazione al seminario di Expression Primitive condotto da Johan Dahese a Ponte Felcino  il 17 Giugno 2012 per 5 ore complessive.

 

COMPETENZE E ABILITA’ ACQUISITE

La Sig.ra Carla Dominici ha acquisito capacità organizzative e di comunicazione date  dalla sua grande esperienza in vari campi lavorativi. Grazie alla scuola di formazione in Danzamovimentoterapia,  alle esperienze fatte nelle scuole con i bambini e nella scuola di danza, ha sviluppato una forte capacità di lettura del corpo, del linguaggio non verbale e soprattutto di quello emozionale che rende ogni approccio al lavoro più autentico e sincero.